IN VACANZA CON IL CANE     

CONSIGLI UTILI PER CHI DEVE PARTIRE IN VACANZA CON L’AMICO A QUATTRO ZAMPE.

Avete deciso di potare con voi in vacanza il vostro cane? Fate in modo che il viaggio e il soggiorno siano un’esperienza davvero felice.

Prima di partire è consigliabile una visita di controllo dal veterinario per valutare lo stato di salute dell’animale, così da essere certi che possa affrontare bene il viaggio. Con l’occasione si verifica se il libretto sanitario è in regola con le vaccinazioni, tenendo presente che, per i cani nelle zone di confine è obbligatoria l’antirabbica.

L’organizzazione del viaggio.

I viaggiatori sempre più numerosi, che desiderano portare con se il proprio amico a quattro zampe possono informarsi consultando le guide degli alberghi e campeggi se i cani sono accettati oppure no o se ci sono delle pensioni per cani nelle vicinanze dell’hotel. Non date tutto per scontato verificate se il cane può salire sui tutti i mezzi (battelli, autobus e così via) che dovrete prendere per raggiungere il luogo di vacanza o per spostarvi una volta raggiunta la meta. Ricordatevi di preparare anche il bagaglio per il cane con dentro il libretto sanitario, le ciotole, spazzola e pettine, i giochi, una scorta dei suoi alimenti preferiti

una borraccia di acqua fresca, nonché palette e sacchetti igienici.

La migliore alimentazione.

In viaggio e in vacanza il cibo secco è la migliore scelta: è infatti igienico, pratico e facile da somministrare e conservare. Se il vostro amico non vi è abituato, è bene cominciare per tempo ad avvicinarlo al nuovo cibo mescolando la crocchette al suo alimento preferito. Una volta in vacanza sarà vostra cura regolare la quantità di cibo in base all’attività’ fisica dell’animale e alla temperatura: nelle zone più fresche l’appetito tende ad aumentare.

NON DIMANTICATE DI PORTARVI IL NUMERO DI TELEFONO DEL VOSTRO VETERINARIO E DEL VOSTRO ISTRUTTORE CINOFILO.

BUON VIAGGIO E BUONA VACANZA.

 

info mail

4-zampe@libero.it

precedente

tel. e fax

0982 613400