TERRA E TERRA RESTA     

IL SOGNO DI TUTTI I CINOFILI SI CHIAMA REX                                                 

Ogni giorno in televisione vediamo spot pubblicitari o film dove gli attori principali sono i nostri amati cani, dal famoso Rin Tin Tin, al commissario Rex e ci chiediamo come mai quei cani riescono a svolgere determinate scene oppure se tutto ciò che vediamo non é reale. Questo grande dubbio, che parte dei telespettatori si portano dietro, è realtà. In effetti i cani che vediamo in tv, riescono a svolgere quelle scene, nelle grandi città in mezzo al traffico caotico a difendere il proprio padrone oppure saltare nelle macchine attraverso il finestrino o a catturare pericolosi criminali. Tutto questo è possibile se si ha un grande affiatamento cane conduttore e dopo anni di costante lavoro. Dopo aver insegnato al cane il "Richiamo", la" condotta guinzaglio" ed il "seduto" l'esercizio che andremo a descrivere è il "terra" ed il " terra resta ".Ricordarsi sempre di portarsi dietro collare, guinzaglio, ed una pallina per gratificare il cane. Tutti gli esercizi iniziano e terminano sempre con il cane nelle posizione base di "seduto". Iniziare la condotta al guinzaglio per cinque minuti con passi piccoli e rapidi. Trascorsi i cinque minuti che servono al cane per riscaldarsi e concentrarsi e una volta fermi si impartirà l'ordine di seduto. Quando il cane ha assunto la posizione desiderata il conduttore si piegherà sulle ginocchia , con la mano sinistra strattonerà il cane dal guinzaglio verso il basso e contemporaneamente ordinerà il comando di "terra" con voce decisa, mentre la mano destra che contiene la pallina, la sposterà in avanti di fronte al cane, il quale, attratto dal desiderio di avere il suo premio si distenderà in avanti e solo adesso verrà ricompensato e lodato per il risultato ottenuto. Ricordarsi sempre che il cane tra un esercizio e l'altro ha bisogno di due - tre minuti di relax per scaricare la sua tensione fisica e mentale e solo dopo si potrà riprendere a lavorare. Questo esercizio alternato con la condotta al guinzaglio ed il seduto andrà ripetuto per altre due volte nella stessa seduta di allenamento. Quando ci siamo accertati che il cane ha compreso bene il comando "terra "nella successiva lezione si potrà passare al comando di "terra resta". Per questo esercizio usare la stessa procedura del "terra" tranne che in questo caso il conduttore non si piegherà più sulle ginocchia ma resterà dritto in piedi usando solo il comando vocale. Una volta che il cane ha eseguito l'ordine impartito il conduttore ordinerà al cane il comando "resta" e si allontanerà lateralmente al cane di due passi tenendo sotto i piedi il guinzaglio in modo che il cane non abbia la possibilita'di alzarsi. Trascorsi due minuti circa in quella posizione il conduttore ritornerà dal cane per gratificarlo e premiarlo con la sua pallina per aver svolto ciò che aveva chiesto. Questo esercizio nella seduta di allenamento andrà ripetuto per altre due volte alternandolo con gli altri esercizi imparati in precedenza e aumentando gradualmente la distanza ed il tempo. Alla fine dell'allenamento il conduttore dovrà lodare e giocare con il cane, che dovrà lasciare il campo carico di entusiasmo e con in bocca il suo desiderato premio, la pallina.

 

   BUON LAVORO.                                                

 

info mail

4-zampe@libero.it

precedente

tel. e fax

0982 613400